Pdl, escluso Cosentino

Pensavo, e speravo, onestamente di ritrovarmi in una campagna elettorale diversa, da come aveva promesso Berlusconi “candiderò il 10% dei parlamentari uscenti”, in cui si parlasse finalmente di programmi e di cose concrete… e invece mi sembra di rivivere la stessa campagna del ’94. Destra contro sinistra, fascisti contro comunisti, inquisiti, corrotti, mafiosi, camorristi, veline e letterine varie… Uno schifo!

Rispondi