Dietro la crisi che ci strangola c'è un raffinatissimo piano di Satana

 

Cari amici si avvicina la scadenza elettorale per l’Europa e per questo vi invito a guardare questo video fino all’ultimo secondo.

Il povero era colui che non aveva niente da cui non si poteva esigere niente, oggi il meccanismo è molto peggiore, il povero non è solo povero ma è uno indebitato, per cui non può sfuggire dalle grinfie della schiavitù

 Mai come in questo caso sono parole sante che sicuramente non ascolteremo mai sui canali nazionali controllati dal regime di re Giorgio

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: