Michele Rago

benvenuti nel mio blog

mese

Marzo 2014

Euro, dentro o fuori?

Uscire si, uscire no dall’euro? Il problema è che siamo stati sopravalutati, l’uscita dall’euro non comporterebbe una svalutazione della lira, ma una reale valutazione della moneta e dell’economia Italiana, che certamente è proiettata a un valore inferiore all’euro. E’ come…

0 Condivisioni

Putin contro la UE e Obama? Non c’è storia ed è solo l’inizio

Alla fine Putin se la ride di gusto. La Russia ha annesso la Crimea senza colpo ferire. E c’è da giurare che sarà solo la prima fase di una politica estera russa molto più aggressiva. Nei prossimi giorni ne vedremo…

0 Condivisioni

Putin si prenderà tutto, dalla Crimea al Medio Oriente

Putin finirà per mangiarsi tutto quanto. Sta già vincendo in Siria, ha iniziato un vertiginoso avvicinamento all’Egitto, ingloberà la Crimea o, proprio al massimo, farà in modo che sia indipendente. Zitto, zitto sta accovacciato dietro all’Iran pronto ad approfittare delle…

0 Condivisioni

Le 9 cose che un uomo deve sapere sulle donne

Gli uomini si lamentano costantemente di non riuscire a capire le donne, perché troppo “complicate”. In realtà non è sempre così, ma spesso sono loro a non avere voglia di “andare oltre” e sforzarsi di comprenderle…Spesso infatti essere amanti o amici meravigliosi…

0 Condivisioni

La Massoneria dietro il movimento femminista

Il movimento femminista si propone di far acquisire alla donna la piena libertà, come la chiamano loro. E nella pratica questo significa che il suo obbiettivo è quello di indurre la donna a sentirsi libera di vestirsi in maniera indecorosa,…

17 Condivisioni

L'arroganza occidentale nella situazione Crimea

La critica è rivolta all’atteggiamento dei mass media e delle autorità europee e statunitensi nei confronti della questione Ucraina e Crimea, un’atteggiamento del tutto arrogante e opportunista. In quanto alla Cri­mea, fac­cio dav­vero fatica ad asso­ciarmi all’indignazione dell’occidente. Leggo in que­sti…

0 Condivisioni

Corte di Strasburgo condanna l'Italia perché non garantisce i diritti dei padri separati

La separazione dei coniugi dovrebbe essere una soluzione a quelli che sono i problemi di conflittualità di una coppia ma il più delle volte proprio con la separazione (salvo i casi di separazioni consensuali) le conflittualità aumentano. Così i coniugi…

0 Condivisioni

Il made in italy esiste ancora?

Quando sento discorsi del tipo “il valore aggiunto di un imprenditore Italiano è il made in italy”, è la conferma che non hanno capito un cazzo. Il made in italy nel passato ha avuto successo grazie alla lira e per questo erano gli stessi…

0 Condivisioni

In ricordo di Rachel Corrie

La foto di Rachel Corrie riporta l’immagine di una ragazza bionda, solare, all’inizio dell’avventura della vita. Aveva solo 24 anni quando fu schiacciata da un buldozer dell’esercito israeliano, il 16 marzo 2003. Studiava Arte e Relazioni Internazionali all’Evergreen State College…

0 Condivisioni

Pestaggio morale antimaschile

oggi un povero padre meritevole, affettuoso e fedele, che di improvviso si trova tradito dalla moglie, espulso dalla famiglia, separato dai figli, privato della casa, tassato da un tribunale, mortificato negli affetti, oggi quest’uomo, che vive già ai limiti dell’emarginazione…

0 Condivisioni

© 2019 Michele Rago — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: